in caso di dati errati o per segnalare un centro assistenza mancante scrivi a

staff@trovacaldaie.com

HOMEPAGE

Caldaie a Condensazioni: come sono e come funzionano

 

 

 

La caldaia a condensazione prodotta per la prima volta da Junkers nel 1989 l'evoluzione della caldaia murale. Si tratta di una caldaia a tiraggio forzato nata con lo scopo di migliorare il rendimento energetico, recuperando il calore di condensazione e limitando le emissioni di ossido di carbonio.

Questa caldaia stata sviluppata sfruttando il calore latente del vapore, viene infatti sfruttato il calore presente nel vapore acqueo dell'aria calda dei fumi per convertirlo in energia. La condensazione avviene a determinati rapporti di pressione e temperatura. I risparmi in termini energetici per la produzione di acqua calda possono variare tra il 15 e il 30%.

I risparmi migliori si hanno laddove si sfrutta la caldaia a condensazione abbinata a pannelli solari, in tal caso i risparmi sono anche superiori al 50%.

 

 

 

 

 

 

 

TROVACALDAIE ( 2012-15) - tutti i diritti riservati  -  Partiva IVA: 01543360992

Il sito non costituisce testata giornalistica   -   Contattaci: staff@trovacaldaie.com - Cookie - Privacy