in caso di dati errati o per segnalare un centro assistenza mancante scrivi a

staff@trovacaldaie.com

HOMEPAGE

Impianti di riscaldamento: come sono e come funzionano

 

 

 

L'impianto di riscaldamento tradizionale utilizza come fluido per trasportare il calore l'acqua. Un impianto composto da una caldaia, un sistema di alimentazione (tubature che portano il combustibile dal serbatoio alla caldaia), un sistema di scarico della caldaia  (canna fumaria, scarico), un sistema di circolazione dell'acqua, una pompa che fa circolare l'acqua in un sistema chiuso, i radiatori che trasferiscono il calore all'ambiente.

I radiatori o caloriferi sono collegati alla caldaia da un sistema di tubi, tale sistema pu essere monotubo o bitubo. Nel sistema monotubo abbiamo un unico anello al quale sono collegati i caloriferi attraverso una valvola a tre vie, in modo da poter escludere il calorifero senza interrompere il flusso.

Nel sistema bitubo ad ogni radiatore arrivano due tubi da cui si ottengono una deviazione di andata e una di ritorno. La temperatura dell'acqua generalmnte superiore ai 50 gradi.

Negli impianti radiali a pavimento l'acqua circola in un sistema di tubi posto sotto il pavimento. L'acqua calda surriscalda il pavimento il surriscaldamento si ha poi per irraggiamento.

 

 

 

 

 

 

 

TROVACALDAIE ( 2012-15) - tutti i diritti riservati  -  Partiva IVA: 01543360992

Il sito non costituisce testata giornalistica   -   Contattaci: staff@trovacaldaie.com - Cookie - Privacy